Facilitazione

Corso per facilitatori in Sardegna

26/04/2017
di Agnese Bertello
Ascolto Attivo va in tournée in terra sarda.  Da luglio 2017 a novembre 2017, presso la Casa per la Pace...
Ascolto Attivo va in tournée in terra sarda.  Da luglio 2017 a novembre 2017, presso la Casa per la Pace di Ghilarza (OR), si terrà il Corso per facilitatori. Si tratta di 5 appuntamenti residenziali, dal venerdì pomeriggio alla domenica mattina, in cui approfondiremo tecniche, metodi, esperienze di facilitazione, gestione creativa dei conflitti, progettazione partecipata.... Read more »

Ascolto Attivo va in tournée in terra sarda. 
Da luglio 2017 a novembre 2017, presso la Casa per la Pace di Ghilarza (OR), si terrà il Corso per facilitatori. Si tratta di 5 appuntamenti residenziali, dal venerdì pomeriggio alla domenica mattina, in cui approfondiremo tecniche, metodi, esperienze di facilitazione, gestione creativa dei conflitti, progettazione partecipata.
L’obiettivo è creare una rete di facilitatori, di leader facilitativi, capaci di sostenere la crescita delle comunità territoriali, nella loro specificità, favorendo innovazione sociale e culturale.

L’intero corso costa 650 euro, comprensivi di alloggio. I singoli appuntamenti invece costano 2oo euro.
Per maggiori informazioni e iscrizioni: tinafadda@tiscali.it

Scarica la locandina

 

 

I commenti sono chiusi.

La facilitazione è un campo aperto

28/02/2017
di Agnese Bertello
Al via i seminari proposti da Ascolto Attivo. Tre temi, tre giornate di lavoro e di confronto. A scuola. Nelle...
Al via i seminari proposti da Ascolto Attivo. Tre temi, tre giornate di lavoro e di confronto. A scuola. Nelle aziende. Nelle associazioni. In politica. Tra amministratori e cittadini. Nei condomini… La facilitazione non ha ambiti predefiniti. È un campo aperto, tutto da arare. C’è bisogno di bravi leader facilitativi che, oltre a conoscere le... Read more »

Al via i seminari proposti da Ascolto Attivo. Tre temi, tre giornate di lavoro e di confronto.

A scuola. Nelle aziende. Nelle associazioni. In politica. Tra amministratori e cittadini. Nei condomini… La facilitazione non ha ambiti predefiniti. È un campo aperto, tutto da arare.
C’è bisogno di bravi leader facilitativi che, oltre a conoscere le tecniche, sappiano leggere il contesto e ascoltare i protagonisti, per rendere possibile il cambiamento.
Ascolto Attivo propone tre laboratori per ragionare a partire da esperienze concrete sull’arte di ascoltare e di facilitare in tre contesti diversi.

15 maggio 2017
Gestione dei conflitti e Humor
Marianella Sclavi, Yoga Patti
1. Pensiero Soporifero a go go
Gregory Bateson, Moliere e le spiegazioni soporifere: come funziona questo sedativo della mente.
Epistemologia dominante: oggettivo-soggettivo e causa-effetto versus gli organismi operano e pensano in base ad archi di possibilità.
2. Umorismo e Ascolto Esplor-Attivo!
Palestre: Umorismo e buona comunicazione interculturale (esempi vari, racconti, mappe)
3. Esercizi bisociativi a piccoli gruppi
4.Ragionare in “ordinariese” o per “incidenti critici”
Wittgenstein su eccezione e regola. Mondi possibili.

16 maggio 2017
Mediazione in contesti multiparte
Stefania Lattuille, Mario Dotti
Che cos’è un contesto multi-parte? Quali sono i problemi tipici di questi contesti? Come affrontarli?
Principi, competenze e metodologie del facilitatore-mediatore. Esperienze pratiche.

17 maggio 2017
Democrazia deliberativa e democrazia sperimentale
Agnese Bertello
La progettazione partecipata è uno strumento per sperimentare nuove forme di democrazia deliberativa. Questo è vero solo se riusciamo a condurre un processo inclusivo, che attivi davvero le competenze degli individui e generi una leadership facilitativa diffusa. Come ci si riesce?
Ci confronteremo insieme a partire da esperienze concrete, ragionando su strumenti, approcci e metodologie.

 

Dove
Ascolto Attivo – Viale Caldara 44, Milano
(MM3 – Crocetta)

Orario
14,30 – 19,00

Docenti
Agnese Bertello, Stefania Lattuille, Marianella Sclavi (ascoltattiviste), Mario Dotti e Yoga Patti.

Costo
120 euro per ciascun laboratorio.
AA-Addicted: sconto 15% per chi s’iscrive a tutti e tre i laboratori.

Info e iscrizioni
info@ascoltoattivo.net
Le iscrizioni si chiudono entro il 1/5/2017. I laboratori saranno attivati con la presenza di almeno 15 partecipanti.

Scarica la presentazione

 

 

I commenti sono chiusi.

Cisternino 2020

26/06/2016
di Agnese Bertello
Nel 2008, Ascolto Attivo insieme a Susan George e a Genius Loci conduce un percorso di progettazione partecipata nella città...
Nel 2008, Ascolto Attivo insieme a Susan George e a Genius Loci conduce un percorso di progettazione partecipata nella città di Livorno per arrivare a definire insieme ai cittadini la destinazione d’uso del Cisternino di Città in piazza Guenozzi. Attraverso un percorso articolato in tappe successive (“la città ascolta”, “la città elabora”, “la città propone”)... Read more »

Nel 2008, Ascolto Attivo insieme a Susan George e a Genius Loci conduce un percorso di progettazione partecipata nella città di Livorno per arrivare a definire insieme ai cittadini la destinazione d’uso del Cisternino di Città in piazza Guenozzi.
Attraverso un percorso articolato in tappe successive (“la città ascolta”, “la città elabora”, “la città propone”) si arriva alla elaborazione del progetto LAPIS: Laboratorio per l’arte, la partecipazione e l’innovazione. Un luogo, insomma, dove studiare le dinamiche del cambiamento, dove fare pratica di democrazia deliberativa, promuovere esperienze positive di convivenza in situazione complesse e conflittuali.
Il percorso attivato a Livorno ha visto una partecipazione intensa dei giovani della città, tra i principali artefici delle 37 proposte raccolte attraverso l’Open Space Technology.

I commenti sono chiusi.

Cohousing

25/06/2016
di Agnese Bertello
Nel 2014, Cohousing.it ha affidato a Stefania Lattuille l’ideazione e conduzione di percorsi di progettazione partecipata per accompagnare futuri cohouser...
Nel 2014, Cohousing.it ha affidato a Stefania Lattuille l’ideazione e conduzione di percorsi di progettazione partecipata per accompagnare futuri cohouser a fondare la loro comunità, condividendo valori, principi e regole del vivere insieme, in un percorso che quindi affianca il procedere della progettazione edilizia e termina con la consegna delle abitazioni. I progetti attualmente in corso... Read more »

Nel 2014, Cohousing.it ha affidato a Stefania Lattuille l’ideazione e conduzione di percorsi di progettazione partecipata per accompagnare futuri cohouser a fondare la loro comunità, condividendo valori, principi e regole del vivere insieme, in un percorso che quindi affianca il procedere della progettazione edilizia e termina con la consegna delle abitazioni.

I progetti attualmente in corso sono Cohousing Chiaravalle e COventidue.

Attraverso incontri con cadenza bimestrale Ascolto Attivo sta accompagnando i cohouser nell’elaborazione di una visione condivisa, nella sperimentazione di occasioni di vita collaborativa, nella progettazione e organizzazione dei propri futuri spazi e servizi comuni, nonché nella definizione delle proprie regole, sperimentando metodi di confronto e processi decisionali, da mettere in atto in caso di divergenze, che siano congruenti con le finalità di socialità e solidarietà proprie della loro scelta di vita.

I commenti sono chiusi.