progettazione partecipata

Benvenuti a casa!

11/09/2018
di Agnese Bertello
Ognuno cresce solo se sognato, diceva Danilo Dolci. Noi crediamo che valga anche per i luoghi. E’ la nostra capacità...
Ognuno cresce solo se sognato, diceva Danilo Dolci. Noi crediamo che valga anche per i luoghi. E’ la nostra capacità di vedere i luoghi con occhi di nuovi, di desiderarli diversi, di costruirci intorno un immaginario nuovo che ci consente di avviare un percorso di rigenerazione vera, di costruzione di un bene comune. Per questo,... Read more »

Ognuno cresce solo se sognato, diceva Danilo Dolci. Noi crediamo che valga anche per i luoghi.

E’ la nostra capacità di vedere i luoghi con occhi di nuovi, di desiderarli diversi, di costruirci intorno un immaginario nuovo che ci consente di avviare un percorso di rigenerazione vera, di costruzione di un bene comune.

Per questo, vi invitiamo a partecipare a un momento molto importante: una festa per un luogo che rinasce grazie alla passione, alla capacità di sognare di tante persone. Sabato 15 settembre il Comitato Molise 5, l’associazione Circola, di cui Ascolto Attivo è socio fondatore, e il Comune di Rozzano, firmano il patto di collaborazione per la gestione temporanea del bene. Un risultato importante cui si è arrivati dopo un lungo percorso di progettazione partecipata che ha visto coinvolti tantissimi attori del territorio: cittadini, associazioni, terzo settore, amministrazione, scuole, biblioteche… Un risultato che è anche un nuovo inizio per un progetto dedicato alla città e alla costruzione di nuovi legami che con questo patto prende il via.

Si tratta del primo patto di collaborazione in Italia che riguarda un bene confiscato e lo trasforma in un bene comune. Con noi ci sarà Salvatore Borsellino per un ricordo speciale di Rita Borsellino.BENVENUTI (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Campus Omodeo

27/08/2018
di Agnese Bertello
Ecco Il programma pubblico di SPOP Campus Omodeo 2018. Ogni giorno il programma prevede delle tavole rotonde, oltre alle attività...
Ecco Il programma pubblico di SPOP Campus Omodeo 2018. Ogni giorno il programma prevede delle tavole rotonde, oltre alle attività giornaliere dei partecipanti. I temi affrontati saranno quelli dell’Agricoltura e Cibo, Turismo e Cittadinanza, Welfare e Welcome. Da non perdere la giornata finale, sabato 8 settembre, con la presentazione dei lavori, il pranzo nughedese, concerto... Read more »

Ecco Il programma pubblico di SPOP Campus Omodeo 2018.
Ogni giorno il programma prevede delle tavole rotonde, oltre alle attività giornaliere dei partecipanti.
I temi affrontati saranno quelli dell’Agricoltura e Cibo, Turismo e Cittadinanza, Welfare e Welcome.
Da non perdere la giornata finale, sabato 8 settembre, con la presentazione dei lavori, il pranzo nughedese, concerto al tramonto e dj-set.

Marianella Sclavi sarà tra i protagonisti dell’appuntamento previsto l’8 settembre a Nughedu Santa Vittoria: “Ben vivere nele aree interne d’Italia. Cooperative di comnità, imprese per rispondere allo spopolamento”.

 

40122521_1036949826476306_4348965368602034176_o

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Rigenerare il centro storico di Fidenza

25/06/2018
di Agnese Bertello
Il 28 giugno 2018, nel Laboratorio Civico delle Idee è partito il percorso di progettazione partecipata per la rigenerazione di edifici...
Il 28 giugno 2018, nel Laboratorio Civico delle Idee è partito il percorso di progettazione partecipata per la rigenerazione di edifici e spazi pubblici nel centro storico di Fidenza. Il percorso, che si svolgerà tra giugno e novembre 2018, ha come obiettivo l’identificazione di una strategia di riqualificazione del centro storico cittadino e la costruzione di proposte per... Read more »

Il 28 giugno 2018, nel Laboratorio Civico delle Idee è partito il percorso di progettazione partecipata per la rigenerazione di edifici e spazi pubblici nel centro storico di Fidenza.
Il percorso, che si svolgerà tra giugno e novembre 2018, ha come obiettivo l’identificazione di una strategia di riqualificazione del centro storico cittadino e la costruzione di proposte per l’utilizzo, anche temporaneo, di alcuni immobili, come l’edificio degli ex licei. Laboratori di coprogettazione, passeggiate di quartiere, corsi di formazione, interviste e narrazione polifonica, Open Space Technology, charrette: il percorso previsto è molto articolato e ricco.
Gli esiti del percorso entreranno a far parte di un Dossier che la città di Fidenza presenterà per partecipare al Bando dell’Emilia Romagna sulla rigenerazione urbana.

I commenti sono chiusi.

In ascolto

31/05/2018
di Agnese Bertello
Martedì 5 giugno, dalle 18.00, presso la Stecca 3.0, via De Castilla 26 a Milano, inaugurazione della mostra fotografica e avvio...
Martedì 5 giugno, dalle 18.00, presso la Stecca 3.0, via De Castilla 26 a Milano, inaugurazione della mostra fotografica e avvio di un ciclo di incontri a partire dalle inchieste fotografiche di Filippo Romano. Presentazione del libro “Territori dell’abusivismo. Un progetto per uscire dall’Italia dei condoni” (Donzelli Editore) con Francesco Curci (politecnico di Milano), Enrico Formato... Read more »

Martedì 5 giugno, dalle 18.00, presso la Stecca 3.0, via De Castilla 26 a Milano, inaugurazione della mostra fotografica e avvio di un ciclo di incontri a partire dalle inchieste fotografiche di Filippo Romano.

Presentazione del libro “Territori dell’abusivismo. Un progetto per uscire dall’Italia dei condoni” (Donzelli Editore) con Francesco Curci (politecnico di Milano), Enrico Formato (Università Federico II di Napoli), Federico Zanfi (Politecnico di Milano), Isabella Inti, Filippo Romano.

Tavola rotonda con Lorenzo Lipparini (ass. partecipazione Comune di Milano), Veronica Dini (ass. Circola), Agnese Bertello (Ascolto Attivo), Arturo Lanzani (Politecnico di Milano), Carlo Gallelli (Tempo Riuso).

 

I commenti sono chiusi.

Urbact 2nd Change. Final Meeting

27/04/2018
di Agnese Bertello
Ascolto Attivo partecipa all’evento conclusivo del programma europeo Urbact 2nd Chance. Waking up the Sleeping Giants. Il programma ha coinvolto...
Ascolto Attivo partecipa all’evento conclusivo del programma europeo Urbact 2nd Chance. Waking up the Sleeping Giants. Il programma ha coinvolto 11 città europee nell’elaborazione di un progetto per il recupero di spazi abbandonati collocati nel cuore delle città. Ascolto Attivo ha affiancato il Comune di Napoli e ha ideato e condotto i laboratori di progettazione partecipata... Read more »

Ascolto Attivo partecipa all’evento conclusivo del programma europeo Urbact 2nd Chance. Waking up the Sleeping Giants.

Il programma ha coinvolto 11 città europee nell’elaborazione di un progetto per il recupero di spazi abbandonati collocati nel cuore delle città. Ascolto Attivo ha affiancato il Comune di Napoli e ha ideato e condotto i laboratori di progettazione partecipata per la messa a fuoco di una visioning condivisa sul futuro dell’ex ospedale militare e l’emersione di idee e proposte per il suo recupero. Queste idee sono alla base del Piano di Azione Locale presentato a conclusione del progetto Urbact 2nd Chance.
freccia viola  Scarica il programma

I commenti sono chiusi.